GOOGLE ADWORDS

Google AdWords è un servizio online di advertising. Attraverso di esso è possibile inserire spazi pubblicitari all’interno delle pagine di ricerca di Google.

Questi annunci sono visualizzati sopra, o sotto, i risultati di ricerca non a pagamento. Vengono selezionati da un algoritmo che tiene conto delle keyword ricercate dall’utente.

In questo modo verranno mostrati annunci pertinenti alle ricerche dell’utente, migliorando così anche l’investimento da parte delle aziende che pubblicano tramite questo servizio.

AdWords rappresenta la principale fonte di remunerazione per il gruppo Google.

Utilizzando un account Google è possibile accedere ad un pannello di controllo, attraverso il quale si possono creare delle campagne pubblicitarie mirate a determinati target di utenza e obiettivi di marketing. Il sistema degli annunci è basato sul “pay per click” (ppc), formula che richiede un esborso da parte di chi pubblica annunci, solo se l’advertising viene effettivamente cliccato da un utente.

Tipo di annunci

Gli annunci possono essere: annunci di testo, banner e rich-media adverting.

  • Gli annunci di testo sono composti da un titolo di 25 caratteri, una linea che contiene l’indirizzo del sito internet pubblicizzato e due linee di 35 caratteri ognuna.
  • I banner possono essere interattivi.

All’interno degli annunci dedicati alle attività locali è possibile inserire anche un contatto telefonico e un indirizzo aziendale.

Visualizzazione degli annunci

Gli annunci possono essere visualizzati in due canali:

  • le pagine del motore di ricerca (solo annunci di testo)
  • la rete display, vale a dire in tutti i siti web che utilizzano AdSense per creare una remunerazione.

I publisher che utilizzano AdSense per i contenuti (pubblicando annunci in corrispondenza di contenuti web) percepiscono il 68% del costo pagato dagli inserzionisti.
Laddove AdSense viene sfruttato per la ricerca, il guadagno è del 51%.